2016: il packaging diventa ASAP!

Minimalistic Packaging

Asap come as simple as possible è il nuovo compito per il designer quest'anno. Come si può veicolare il valore del prodotto in termini semplici e accessibili, connettendo il prodotto con il consumatore attraverso il fiume di informazioni a cui ogni giorno è sottoposto?

La risposta non è univoca, ma in definitiva è riassumibile in questo modo: focalizzarsi sull'essenziale, eliminare il resto.

Necessario semplificare il più possibile il messaggio da veicolare e "stamparlo" a chiare lettere sul pack, senza doppi sensi o possibilità di fraintendimenti.

La semplicità, dunque, non come mancanza di idee, ma come manifesto programmatico di freschezza e onestà. Un modo di approcciarsi al mondo del packaging design che punta dritto all'essenza del prodotto, creando un rapporto il più diretto possibile con il cliente finale, e quindi maggiormente concreto, sincero, vero.

fonte: thedieline.com